Sansovino Jacopo - Miracolo di San Marco

 
CODICI
ID Scheda631744
 
LOCALIZZAZIONE
RegioneVeneto
Provincia
Comune
Località
Contenitore
Collocazione specificaCoro, parete settentrionale, cantoria
 
 
CONDIZIONE GIURIDICA
Indicazione genericaproprietà Ente religioso cattolico
 
AUTORE
Nome scelto
Dati anagrafici1486/ 1570
Riferimento all'intervento
Motivazione attribuzionefirma
Motivazione attribuzionedocumentazione
Nome scelto
Dati anagraficinotizie 1542
Riferimento all'intervento
Motivazione attribuzionedocumentazione
 
OGGETTO
Definizione
TipologiaRilievo
Identificazioneelemento d'insieme
Identificazione dell'insieme
 
SOGGETTO
IdentificazioneMiracolo di San Marco
 
DATI TECNICI
Materia e tecnica
Materia e tecnica
MISURE
Altezza48.3
Larghezza65.4
 
CRONOLOGIA
Secolosec. XVI
Frazione di secolosecondo quarto
Data1541
Validitàpost
Fino a1544
Validitàante
Motivazione cronologiadocumentazione
 
DATI ANALITICI
ISCRIZIONI
Classe di appartenenzadocumentaria
LinguaLatino
Tecnica di scritturaA incisione
Tipo di caratteriLettere capitali
PosizioneLungo la base
TrascrizioneIACOBUS SANSOVINUS FLORENTINUS F.
NOTIZIE STORICO-CRITICHE
Notizie storico criticheSecondo i documenti pubblicati da Boucher (1991), i modelli in cera per i rilievi del secondo 'pergolo' furono realizzati da Sansovino nel 1541, con l'aiuto degli scultori Giulio e Tomaso, quest'ultimo identificato con Tommaso Lombardo.
La successiva fusione dei bronzi fu effettuata tra 1542 e 1544: nel dicembre del 1542 Girolamo Campanaro riceveva infatti 93 lire "per haver buttato 3 historie, et una ributta et un San Marco", mentre nel febbraio del 1544 (1543 more veneto) veniva registrato un pagamento di 4 lire da effettuare a favore di Giovanni Campanaro "per aver buttato il San Marco". La rinettatura dei rilievi fu eseguita da Alessandro e Nassimbene entro il luglio dello stesso anno.
Il soggetto del presente rilievo, descritto da Stringa (1604) come la guarigione da parte di San Marco di una donna paralitica di Murano, è stato in seguito diversamente interpretato, identificandolo con un episodio della stessa leggenda del "Miracolo dello schiavo" raffigurato nel primo rilievo (Stott, 1982), e con il "Miracolo della pioggia in Puglia" (Weddingen 1991).
Per ulteriori notizie storico critiche si rimanda alla scheda dell'insieme.


 
FONTI E DOCUMENTI DI RIFERIMENTO
FOTOGRAFIE
Generefotografia allegata
Tipofotografia digitale
AutoreDe Fina Matteo
Data2017
Ente proprietarioFondazione Giorgio Cini onlus
CollocazioneFondazione Cini/ Fototeca Ist. di Storia dell'Arte
NotePer gentile concessione della Procuratoria di San Marco
PosizioneFD 082030
PosizioneFD 082092
Generefotografia allegata
Tipopositivo b/n
AutoreBöhm
Ente proprietarioFondazione Giorgio Cini onlus
CollocazioneFondazione Cini/ Fototeca Ist. di Storia dell'Arte
NegativoBöhm, Venezia, 8846
Formato19.5x26.2
Posizione78 A 347
Generefotografia allegata
Tipopositivo b/n
AutoreAlinari
Ente proprietarioFondazione Giorgio Cini onlus
CollocazioneFondazione Cini/ Fototeca Ist. di Storia dell'Arte
NegativoAlinari, Firenze, 20726
Formato19X24.7
Posizione78 A 348
Posizione78A_348
BIBLIOGRAFIA
Generebibliografia specifica
AutoreSansovino F./ Stringa G.
titolo libroVenetia citta nobilissima et singolare
luogo di edizioneVenezia
Anno di edizione1604
V., pp., nn.p. 36
Sigla per citazione10141
Generebibliografia specifica
AutoreStott D.
titolo libroThe Art Bulletin
titolo contributoFatte à Sembianza di Pittura: Jacopo Sansovino's Bronze Reliefs in S. Marco
luogo di edizioneNew York
Anno di edizione1982
V., pp., nn.pp. 370-388
Sigla per citazione11341
Generebibliografia specifica
AutoreBoucher B.
titolo libroThe Sculpture of Jacopo Sansovino
luogo di edizioneNew Haven-London
Anno di edizione1991
V., pp., nn.v. 1, pp. 55-62, 194; vol. 2 pp. 329-330
Sigla per citazione10195
Generebibliografia specifica
AutoreWeddigen E.
titolo libroVenezia Cinquecento
titolo contributoIl secondo Pergolo di San Marco e la Loggetta del Sansovino: preliminari al Miracolo dello schiavo di Jacopo Tintoretto
luogo di edizioneRoma
Anno di edizione1991
V., pp., nn.pp. 105-114
Sigla per citazione11339