Cicognara Antonio - Santa Caterina adorata da una monaca

 
CODICI
ID Scheda234783
 
LOCALIZZAZIONE
RegioneLombardia
Provincia
Comune
Contenitore
 
INVENTARIO
Numero1013
 
PROVENIENZA E ALTRE LOCALIZZAZIONI
Tipo di localizzazioneprovenienza
RegioneLombardia
ProvinciaBG
ComuneBergamo
RaccoltaCollezione privata Morelli
 
AUTORE
Nome scelto
Dati anagraficinotizie 1480-1500
Motivazione attribuzioneBibliografia
 
OGGETTO
Definizione
TipologiaDipinto
 
SOGGETTO
IdentificazioneSanta Caterina adorata da una monaca
 
DATI TECNICI
Materia e tecnica
Materia e tecnica
MISURE
Altezza30
Larghezza22
 
CRONOLOGIA
Secolosec. XVI
Frazione di secoloinizio
Data1500
Validitàca.
Motivazione cronologiabibliografia
 
DATI ANALITICI
NOTIZIE STORICO-CRITICHE
Notizie storico criticheSul retro della tavola compare la figura frammentaria di un santo con un crocefisso e un libro; secondo lo Zeri ed il Rossi (1986) il dipinto doveva essere in origine la parte inferiore dello sportello destro di un trittico. L'unico a non accettare l'attribuzione dell'opera al Cicognara fu il Longhi (1934) che, per la qualità della tavola, propose l'assegnazione ad un artista di fine secolo influenzato da Ercole de Roberti e Bramantino.
 
FONTI E DOCUMENTI DI RIFERIMENTO
FOTOGRAFIE
Generefotografia allegata
Tipopositivo b/n
AutoreFiorentini Pietro
Ente proprietarioFondazione Giorgio Cini onlus
Fondo di appartenenzaFondo Pallucchini
CollocazioneFondazione Cini/ Fototeca Ist. di Storia dell'Arte
NegativoFiorentini P., Venezia, 3096
Formato18x24
IscrizioniA matita, in alto a sinistra:
dall'Accademia Carrara di Bergamo
Cicognara
Stemmi/marchi/timbriTimbro:
CAV. P. FIORENTINI - VENEZIA
S. Marco/ Calle S. Basso/ 308 A
PosizioneSDPALL18-10-2
BIBLIOGRAFIA
Citazione completa- F. Rossi, Accademia Carrara. Catalogo dei dipinti sec. XV-XVI, Bergamo 1988, p. 113, n. 1013
- L. Malaspina-A. Ricagni, Per Antonio Cicognara, in Arte cristiana, N 82, Milano 1994, p. 101-122, fig. 24