Altichiero da Zevio - Crocifissione

 
CODICI
ID Scheda87970
 
LOCALIZZAZIONE
RegioneLombardia
Provincia
Comune
Contenitore
 
AUTORE
Nome scelto
Dati anagrafici1330 ca./ 1390 ca.
Riferimento all'autorecerchia
 
OGGETTO
Definizione
 
SOGGETTO
IdentificazioneCrocifissione
 
DATI TECNICI
Materia e tecnica
Materia e tecnica
MISURE
Altezza126
Larghezza145
 
CRONOLOGIA
Secolosec. XIV
Frazione di secoloterzo quarto
Fino a1370
Validitàante
Motivazione cronologiaBibliografia
 
DATI ANALITICI
NOTIZIE STORICO-CRITICHE
Notizie storico criticheW. Arslan (1960) ritiene che la tavola sia da attribuire sicuramente ad Altichiero e che la sua realizzazione sia da collocarsi intorno al 1390.
P. Pettenella (1961) riconosce invece una certa durezza nel disegno ed un'imprecisa impostazione prospettica, per cui, più cautamente, attribuisce l'opera alla cerchia del Maestro; anche in merito alla datazione è da puntualizzare una divergenza tra i due studiosi: la Pettenella reputa infatti la tavola precedente rispetto agli affreschi votivi della Cappella Cavalli e all'attività padovana di Altichiero.
 
FONTI E DOCUMENTI DI RIFERIMENTO
FOTOGRAFIE
Generefotografia allegata
Tipopositivo b/n
Ente proprietarioFondazione Giorgio Cini onlus
Fondo di appartenenzaFondo Pallucchini
Formato24x30
PosizioneSDPALL1-1-23
Generefotografia allegata
Tipodiapositiva colori
Data1960
Ente proprietarioFondazione Giorgio Cini onlus
Fondo di appartenenzaFondo Pallucchini
Formato9.9x10.3
PosizioneSDPALL1-1-73N
Generefotografia allegata
Tipodiapositiva colori
Data1960
Ente proprietarioFondazione Giorgio Cini onlus
Fondo di appartenenzaFondo Pallucchini
Noteparticolare
Formato9.9x12.6
PosizioneSDPALL1-1-71N
Generefotografia allegata
Tipodiapositiva colori
Data1960
Ente proprietarioFondazione Giorgio Cini onlus
Fondo di appartenenzaFondo Pallucchini
Noteparticolare
Formato9.9x12.6
PosizioneSDPALL1-1-72N
BIBLIOGRAFIA
Citazione completaW. Arslan, Una tavola di Altichiero e un affresco di Turone, in "Commentari", XI, 1960, pp. 103-106.
Citazione completaP. Pettenella, Altichiero e la pittura veronese del Trecento, Verona 1961, p. 56, fig. 17.